La Tua Opinione

La Tua Opinione
 

Commenta

Banner
Benvenuti nel sito di Giovanna Piccaluga Sculco

Il sito è nato in ricordo del mio nonno materno Riccardo Sculco, medico in Crotone. Possiedo molto materiale relativo alla storia di questa antica famiglia: mio zio Silvio Sculco, anch'egli medico, aveva raccolto notizie il più possibile dettagliate. Mi inviava sull'argomento fascicoli che controllavo, trascrivevo con l'“Olivetti” e carta carbone, che gli rispedivo; l'idea era di farne una pubblicazione per parenti ed amici dal titolo “La mia Crotone”: lui l'amava tanto.

Inoltre, anche per l'importanza di tener vivo il ricordo ed i legami fra i membri della famiglia, lo zio teneva contatti epistolari con i fratelli emigrati nelle lontane Americhe e con la sorella Enrichetta Sculco Piccaluga, mia madre, nell'altrettanto lontano Nord Italia. Le risposte venivano inoltrate ai vari fratelli creando una vivace rete di notizie: zio Silvio, precursore di internet... Interessanti anche gli epistolari con lo scrittore inglese George Gissing sul suo soggiorno a Crotone.

Fra gli ultimi grandi ricordi che ho della Crotone degli anni 60/70, oltre allo zio Silvio, a Donna Giovannina Stumpo sua moglie, allo zio Mimì (l'ingegner Domenico Sculco, allegrissimo fratello dello zio), zio Ugo, Eliana Tarantini, Vittorio Sculco ed i suoi figli Riccardo, Gino ed altri fratelli ormai sparsi per l'Italia, il meraviglioso Domenico Sculco (zio “Mico” per gli amici), i suoi figli Stelvio ed Alfeo ed i nipoti Domenico e Nicola.

Ed ancora le famiglie dei Berlingieri, dei Morelli, tanto care a mia madre, i Messinetti e tantissime altre persone squisite che ho avuto la fortuna di conoscere.

Dopo tanti anni riprendo il progetto rendendo noti gli scritti dello zio e le notizie in mio possesso. Spero così che figli, nipoti ed amici mi aiutino a riprendere le fila ampliando e rinsaldando i legami della famiglia e la storia degli “Sculco in Crotone”.

 
footer_img
Trykkeri kontorstole Renault
seo konference CMS